[ 5 cose che non sapevi sulla ceramica artigianale italiana ]

[ 5 cose che non sapevi sulla ceramica artigianale italiana ]

Comment: 0 Hit: 35

Sicuramente avete visto i Graste, o i vasi unici a forma di testa di Moro Caltagirone è famoso per queste ceramiche prodotte fin dai tempi del dominio arabo.

Gli artigiani italiani sono noti per creare magnifiche ceramiche artigianali. Le loro opere d'arte in ceramica sono molto diverse l'una dall'altra a causa delle varie tradizioni regionali e, soprattutto, perché sono fatte a mano.

A differenza della ceramica industriale, il cui processo di produzione è completamente automatizzato e realizzato da grandi aziende, la ceramica artigianale è prodotta da artigiani specializzati nelle loro officine. Tutto è fatto a mano, dalla prima fase con la scelta del tipo di argilla e della tecnica di modellazione, alla decorazione finale. Ciò significa che almeno il 90% delle ceramiche fatte a mano sono pezzi unici: sebbene riproducibili, non saranno mai identiche

1. Le principali città italiane della ceramica artigianale

Molti vasai mantengono viva l'arte della ceramica in tutta Italia. Quaranta città fanno parte dell'Associazione italiana delle città ceramiche (AICC), che protegge e promuove la produzione e la coltivazione ceramica locale. Tra le principali città della ceramica artigianale ci sono:

  1. Montelupo Fiorentino, vicino a Firenze in Toscana, che divenne famoso nel Rinascimento come punto di riferimento in ceramica per i ricchi e per lo sviluppo dello stile “Arlecchini”.
  2. Faenza, in Emilia Romagna, famosa per la sua majolica e per aver introdotto un nuovo genere chiamato “Bianchi di Faenza” a metà del 16° secolo.
  3. Vietri sul Mare, vicino alla costa amalfita in Campania, è famosa per le sue ceramiche dai colori caldi e mediterranei.
  4. Caltagirone e Taormina in Sicilia sono famosi per le loro ceramiche dai colori vivaci, i motivi complessi e i disegni vorticosi.

ceramica-artigianale-caltagirone

2. La differenza tra ceramica e porcellana

La ceramica o ceramica è tutto ciò che è fatto di argilla mescolata con elementi di acqua e terra per dargli le forme desiderate. La ceramica è un materiale inorganico, non metallico, duttile allo stato naturale e rigido dopo la cottura. I principali tipi di ceramica sono terracotta, maiolica, majolique, arenaria e porcellana. La porcellana è quindi un tipo particolare e molto raffinato di ceramica.

3. Cos'è il “tornio” o “ruota del vasaio”?

In italiano tornio significa il giro, mentre ruota del vasaio significa il giro del vasaio. Si tratta di una vecchia macchina in pietra per modellare l'argilla e dare una forma regolare alle ceramiche cilindriche, come vasi, piatti e centri da tavola. Il vasaio metteva il bastone d'argilla su una lastra di legno fissata alla pietra e lo faceva girare rapidamente camminando su un pedale, modellando l'argilla con le mani. Oggi le torri moderne sono simili alle vecchie, ma un motore elettrico genera la rotazione della piastra superiore.

4. Alcuni capolavori della ceramica sono nati da una macabra leggenda

Sicuramente avete visto i Graste, o i vasi unici a forma di testa di Moro Caltagirone è famoso per queste ceramiche prodotte fin dai tempi del dominio arabo. Secondo un'antica leggenda siciliana, hanno origine nella storia di una ragazza della regione innamorata di un bellissimo Maure. Lui le ha ricambiato, ma purtroppo ha scoperto che era già sposato e aveva figli. Umiliata, gli taglia la testa con una spada mentre lui dorme e la usa per creare una sorta di vaso in cui pianta basilico, simbolo di amore e passione.

5. Quanto tempo ci vuole per diventare un vasaio?

Un vero maestro vasaio continua a imparare e sperimentare. Per diventare un buon vasaio, è necessario conoscere molti metodi di lavorazione dell'argilla, materie prime e le diverse tecniche di cottura delle ceramiche, non solo in teoria, ma soprattutto in pratica. Il tempo necessario per diventare ceramista dipende dalle tue predisposizioni personali e dalle tue abilità manuali, nonché dal luogo e dalla persona con cui impari: studiare la ceramica artigianale con un maestro artigiano italiano è l'esperienza migliore, la più autentica e gratificante!

Commenti post ceramica Caltagirone

Lascia il tuo commento